Maturità 2019

Gli studenti dovranno raggiungere la sufficienza in tutte le materie per essere ammessi agli esami, ma in alcuni casi potranno semplicemente avere la media del 6: ciò dovrà però essere approvato dal Consiglio di classe, e le insufficienze penalizzeranno i crediti scolastici. Si verrà bocciati invece se si ha l’insufficienza nel voto di condotta.

Si è deciso di eliminare la Terza Prova e dare minor peso all’esame orale, favorendo invece la carriera scolastica di ciascun studente. L’Esame di Stato 2019 probabilmente sarà dunque costituito solamente da 3 prove:

  • Prima Prova
  • Seconda Prova
  • Esame Orale